7 Burrito (Messico)

Burrito è un piatto messicano che consiste in una tortilla di farina ripena di carne, fagioli, riso, lattuga, formaggio, guacamole che poi viene richiusa e assume una forma sottile. Il suo nome in spagnolo significa piccolo asino e la pietanza si diffuse con la rivoluzione messicana anche se poi venne portata in nord America e dal 1920 fa la sua apparizione in un ristorante di Los Angeles. E’ oggi una portata molto diffusa negli Stati Uniti e si può trovare in numerose varianti: breakfast burrito, thai chicken burrito e chinese pork burrito.  

35 Tortilla (Messico)

La tortilla di mais è una piccola torta a forma circolare molto simile alla piadina. E’ tipica del Sudamerica ed in particolare del Messico e si realizza con farina di mais, olio, acqua e sale. Non prevede l’inserimento di lievito e si cuoce su una piastra apposita chiamata comal. La focaccia assume un colore diverso a seconda della farina utilizzata, bianca, violacea, gialla o rossa. Furono i conquistatori spagnoli a dare all’impasto il nome di tortilla ma questo piatto in realtà veniva utilizzato dagli indigeni già in epoca pre-colombiana. Si consumano con il pane e sono la base di molti altri piatti della cucina messicana e spagnola: riempite con diversi ingredienti le tortillas cambiano quindi il loro nome e diventano burritos, quesadillas, tacos o enchiladas.